Varenna

Gita a Varenna, lago di Como

Questo weekend abbiamo avuto la possibilità di fare una gita. Abbiamo optato per un giro sul lago di Como, a Varenna. Era circa un annetto che volevamo andarci, ma tra il poco tempo a disposizione e il meteo non siamo mai riusciti. Speriamo che non piova nei prossimi weekend così potremo fare altre gite e portarvi con noi, non dimenticate di controllare le stories di Instagram 😊 .

Partendo presto, più o meno alle 8 di mattina, abbiamo viaggiato senza traffico sia all’andata che al ritorno. Inoltre, non abbiamo trovato caldo. È stata una bella giornata, fresca, ventilata e rilassante.

Arrivati a Varenna e parcheggiata la macchina, abbiamo deciso di visitare Villa Monastero. Noi ci siamo dedicati al suo immenso e incantevole giardino vista lago. I cani possono entrare tenuti al guinzaglio, ma non possono visitare la villa. Il costo del giardino è di 3 euro il ridotto studenti (18-24 anni) e 5 euro intero.

Durante la vostra visita, potete decidere di consumare qualcosa di fresco seduti a uno dei tavolini vista lago. Noi abbiamo proseguito con il nostro giro, avendo poi da fare anche il pranzo.

Terminato il giardino, abbiamo visitato la città di Varenna, facendo la passeggiata sul lungo lago e ci siamo fermati a mangiare al ristorante Olivedo. Il cibo è molto buono, c’è una varia scelta di portate e per il posto ha anche un buon rapporto qualità prezzo, almeno per quanto riguarda i primi. Io ho mangiato Gnocchi di zucca burro e salvia, e gli altri hanno preso pizzoccheri e tagliatelle al ragù. Lo consiglio, inoltre mangiare vista lago è sempre molto piacevole.

Dopo il pranzo abbiamo preso la macchina e siamo andati a Castello di Vezio. È un piccolo castello, ci sono in realtà delle mura e due torri, da cui potrete godere di un panorama mozzafiato sul lago. C’è da pagare un biglietto (3 euro il ridotto) e ci sono regole ferree in quanto alcuni rapaci sono in esposizione. Con il cane non si può entrare, al bar dicono che si possono lasciare lì, ma noi abbiamo deciso di fare i turni.

La strada per arrivare al castello è simile a una strada di montagna, stretta e a tornanti, ma niente di terribile. In cima ci sono due parcheggi, uno non a pagamento con un massimo di 90 minuti di sosta, se non ricordo male, e un altro a pagamento a 1,20 all’ora.

Dopo la nostra visita e innumerevoli foto e video 😊, abbiamo deciso di tornare a casa, iniziava a fare caldo.

Nessun commento

Scrivi un commento