La sorprendente città di Budapest - My poodle life

La sorprendente città di Budapest

Ho definito Budapest una città sorprendente, perché mi ha davvero stupito.
Ci siamo andati con Michonne ed è stato Stefano a scegliere la meta. Devo dire che aveva ragione, è davvero una delle città dell’est Europa più belle, tra quelle che ho visto ovviamente 🙂 .

Periodo e itinerario della sorprendente città di Budapest

Non so consigliarvi il periodo migliore per recarvici, ma vi posso raccontare la nostra esperienza.

Il meteo

Periodo scelto per il nostro viaggio a Budapest è stato settembre, ci siamo andati per il nostro anniversario e quando siamo arrivati c’erano 13° e pioveva.
Siamo stati 4 giorni, perché questa tappa era solo la prima di un viaggio più articolato.
Scegliamo sempre un viaggio a più tappe essendo che si spostiamo in macchina, così da sfruttare bene il tempo a disposizione.

Le visite della sorprendente città di Budapest

Come visite, penso di avere scelto le classiche mete turistiche non avendo mai visto la città, bisognava scoprirla da zero e ci siamo arresi a una visita piuttosto da turisti.
La cosa però che ci è piaciuta di più e che consiglio vivamente, soprattutto se il meteo non è dei migliori e avete anche poco tempo a disposizione, è l’hop on- hop off che vi dà la possibilità di scegliere due percorsi e di fare anche il giro in battello.
Sia sul battello che sul bus Michonne non ha avuto problemi a salire, ma come sempre vi consiglio di portare con voi la museruola.
In una giornata di sole, vi consiglio di dare uno sguardo alla città da una delle colline delle città, potrete ammirare una vista stupenda.

Alloggio

Noi abbiamo preso un appartamento con due camere, due bagni, balcone e cucina attrezzata. Molto pulito e comodo, vi lascio il link di booking qui. Come ristoranti abbiamo scelto tutti ristoranti tipici.

Ecco com’è stata la nostra esperienza nella sorprendente città di Budapest.

Nessun commento

Scrivi un commento