Messer Tulipano - My poodle life

Messer Tulipano: tulipani da tradizione

Messer Tulipano è un evento che si tiene al Castello di Pralormo, in Piemonte, da vent’anni a questa parte, nel periodo primaverile.

Che cos’è Messer Tulipano

Innanzitutto, partiamo dal nome. Perché si chiama proprio Messer Tulipano? Come qualcuno avrà già capito, si tratta di una coltura di tulipani dai svariati colori, che viene proposta ogni anno solitamente tra fine marzo e inizio maggio.

Gli eventi collaterali di Messer Tulipano

Oltre alla visita ai tulipani, Messer Tulipano organizza alcuni eventi per intrattenere il suo pubblico, cambiano ogni anno e c’è un programma molto ampio per adulti e bambini.
Ciò che, invece, troverete sempre sono le bancarelle di prodotti tipici piemontesi e il punto ristoro.
Oltre al giardino, c’è anche la possibilità di visitare il castello di Pralormo, con un biglietto differente.

Il castello di Pralormo

Il castello risale al XIII secolo, quando veniva utilizzato per difendere il territorio, era circondato da un fossato e vi si accedeva attraverso un ponte levatoio ed una rampa che correva parallela alla facciata ovest, al posto dell’attuale portico d’ingresso.
Furono diverse le famiglie che detennero la proprietà della dimora, ad oggi il castello è perennemente abitato dalla famiglia Beraudo di Pralormo.
Vi lascio di seguito il link al sito ufficiale, così da poter leggere la storia completa.


Amici a 4 zampe

Gli amici a 4 zampe sono i benvenuti all’interno del giardino, non possono però partecipare alla visita del castello. Potete sempre chiedere al proprietario, che vi accompagnerà nella visita, se potete tenerlo in braccio o nel trasportino.

Michonne a Messer Tulipano - My poodle life

Informazioni pratiche

Il castello di Pralormo si trova in Via Umberto I. C’è un biglietto di ingresso che quest’anno costava 9 euro.
All’interno trovate punti ristoro, sia per voi, sia per gli amici a 4 zampe.

Quest’anno ho deciso di scrivere un unico articolo per l’evento di Pralormo, ma se volete qui trovate qualche notizia sul Piemonte in fiore.

1 Comment

Scrivi un commento