Lago Effimero Rifugio Zamboni - My poodle life

Rifugio Zamboni: Lago Effimero

Il Rifugio Zamboni, nome completo Zamboni-Zappa, si trova a Macugnaga, in valle Anzasca, nelle Alpi Pennine e ha una stupenda e incredibile vista sul Monte Rosa.

Il rifugio Zamboni

La passeggiata dura circa 50-60 minuti, il sentiero è tutto un sali e scendi impegnativo, ma fattibile. Il mio consiglio è di partire presto, in modo da non prendere troppo caldo, essendo la passeggiata tutta al sole.
Potete scegliere di farla interamente a piedi oppure iniziare in seggiovia e terminare camminando.
Non ci sono grossi pericoli per animali e bambini, quindi potete stare tranquilli, è solo un po’ faticoso.
Al termine della passeggiata arriverete al rifugio Zamboni-Zappa, 2070 m.
Potete scegliere di fare il picnic sulla distesa verdeggiante dietro al rifugio oppure optare per la cucina casalinga che offre la struttura.

Il Lago Effimero

Dopo il rifugio, si può ancora salire per godersi la vista sul lago Effimero.
Il Lago Effimero è così chiamato proprio perché non si conoscono esattamente i suoi cambiamenti. Si è formato nel 2002 dallo scioglimento e dagli spostamenti dei ghiacci. Negli anni si è visibilmente ristretto e non sappiamo esattamente fino a quando perdurerà.
La passeggiata che vi porterà al Lago è particolarmente ripida.
Il primo pezzo vi farà ben sperare, quando però arriverete ai piedi della morena da risalire, cambierete idea.
La risalita richiede circa 30 minuti ed è caratterizzata da nevai e pietraie.
Noi non abbiamo avuto problemi con Michonne, se non in un paio di passaggi in cui l’ho presa in braccio perché non riusciva a passare da un masso all’altro.
La vista però vale tutti gli sforzi, noi abbiamo assistito anche a una valanga, trovate il video su Instagram nelle storie in evidenza sotto il titolo “passeggiate”.

Informazioni pratiche

Il rifugio non accetta prenotazioni a pranzo, consiglio quindi di arrivare presto per prendere il tavolo e mangiare.
Come menu, quando siamo andati noi, ci sono stati proposti polenta con più condimenti e pasta al ragù, al pomodoro o al pesto.
Non c’è un menu molto vario, ma parliamo di un rifugio e non di un ristorante.
Per i cani non ci sono problemi, ne ho visti tantissimi e di tutte le dimensioni, quindi non fatevi grossi problemi.
Prezzo delle seggiovie 9 euro solo andata e 14 euro andata e ritorno.

Cosa indossare e cosa portare

  • Scarponcini o scarpe da montagna e vestiti comodi.
  • Scorta di acqua, in quanto lungo il percorso non ci sono fontane.
  • Asciugamano o telo per il picnic
  • Crema solare
1 Comment

Scrivi un commento