Pet therapy - My poodle life

Pet therapy: cos’è e chi la fa in Piemonte

La pet therapy è stata finalmente riconosciuta come terapia di accompagnamento a quelle tradizionali.

A cosa serve la pet therapy

E’ una terapia che non sostituisce assolutamente quelle tradizionali, ma serve per alleggerire le normali attività.

Il video

Nel video, Gabriella Imbimbo, terapista certificata, vi parlerà di questo nuovo mondo.
Gabriella svolge il suo ruolo di terapista con cani, gatti e conigli. Collabora con l’associazione Edo’s SMAile, di cui sono volontaria, per aiutare i bambini con gravi disabilità ad alleggerire le loro terapie quotidiane.

Chi fa pet therapy in Piemonte

A questo link trovate l’elenco completo degli operatori certificati. Avrete, dunque, la possibilità di fare la ricerca per nome o cognome, per regione o per tipologia di figura.
Ci sono, infatti, diverse tipologie di operatori e di terapie, vediamone alcuni.

Tipologie di terapie

  • AAA, attività assistite da animali. Servono per migliorare la vita delle persone quali non vedenti, anziani o persone soggette a malattie croniche.
  • TAA, terapie assistite da animali. Seguono un percorso specifico carico di obiettivi per migliorare attitudini comportamentali, emotive e mentali.
  • EAA, educazione assistita da animali. Si concentra sulle capacità cognitive. Si intendono facoltà linguistiche, capacità di rappresentazione, ragionamento e logica ad esempio.

Tipologie di operatori

  • Responsabile di progetto TAA. Si occupa della stesura e della verifica del progetto. Contribuisce alla formazione dell’equipe e individua il referente di intervento.
  • Referente di intervento TAA, è colui che tutela e monitora gli utenti.
  • Coadiutore del cane
  • Coadiutore di gatto e coniglio
  • Responsabile di attività AAA. Hanno lo scopo di sviluppare la relazione tramite la cura dell’animale.
  • Responsabile di progetto EAA
Nessun commento

Scrivi un commento